Lazio, intrigo Berisha: il Chievo si rivolge alla Fifa

© foto www.imagephotoagency.it

CALCIOMERCATO BERISHA CHIEVO LAZIO FIFA – E’ finito il calciomercato ma non il caso Berisha. Il portiere ex Kalmar acquistato dalla Lazio nell’ultimo giorno del mercato è protagonista di un’intricata vicenda che coinvolge la società biancoceleste e il Chievo. Il numero uno albanese, secondo il Chievo, avrebbe firmato in primo luogo un contratto con i clivensi, salvo rimangiarsi la parola (e la firma) data a causa dell’inserimento della Lazio.

FIFA – Secondo quanto scrive GianlucaDiMarzio.com, il Chievo, attraverso i suoi legali, ha mandato una diffida alla Fifa dopo il suo tesseramento con il club di Lotito. Il Chievo sostiene di avere in mano un contratto firmato in data 28 luglio che sarebbe entrato in vigore da gennaio, quando Berisha sarebbe andato in scadenza col Kalmar per poi trasferirsi in Veneto. Se tutto questo fosse confermato il portiere potrebbe essere squalificato per alcuni mesi.