Lazio, ansia Biglia: possibile stiramento | CdS

© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista rischia di stare fermo 15 giorni

Maledizione, Lucas! Non è un periodo semplice, dal punto di vista degli infortuni, per la Lazio, che, secondo quanto riferito dall’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, adesso rischia di perdere anche Lucas Biglia. Ancora, perché per l’ex Anderlecht sarebbe il secondo infortunio muscolare della stagione. Infortunatosi durante la gara con la maglia dell’Argentina, Biglia sta tornando in Italia, dove sarà sottoposto ad ulteriori accertamenti in Paideia.

PAURA – La sensazione, però, è che l’affaticamento di cui inizialmente parlavano i media argentini sia in realtà uno stiramento. I tempi di rientro dipendono dalla gravità dell’infortunio, se sarà riscontrata una lesione di primo grado non giocherà contro il Sassuolo e dovrà stare fermo almeno 15 giorni, forse 20: salterebbe anche Lazio-Rosenborg del 22 ottobre, Lazio-Torino di domenica 25 e Atalanta-Lazio del 28 ottobre. Nella settimana seguente la Lazio affronterà il Milan all’Olimpico (1 novembre), il R senborg in Norvegia (5 novembre) e la Roma (8 novembre). Ogni sua assenza può essere devastante.