Lecce, parla il vicepresidente: «Ripresa Serie A, serve massima sicurezza»

Convocati Lecce Spal
© foto www.imagephotoagency.it

Liguori, vicepresidente del Lecce, è intervenuto per parlare della possibilità della ripresa del campionato di Serie A

Corrado Liguori, vicepresidente del Lecce, è intervenuto nel corso della diretta Instagram organizzata sul club. Ecco il suo commento sulla ripresa della Serie A.

«È stato creato un protocollo, ora al vaglio dei responsabili sanitari di tutti i club di A. Si stanno facendo delle valutazioni, poi la FIGC presenterà il progetto ai ministri Spadafora e Speranza per la ripresa del campionato. Noi abbiamo detto più volte che non abbiamo nulla in contrario alla ripresa del torneo, a patto che ci sia la massima sicurezza per ogni tesserato. Noto un’accelerazione eccessiva in questa fase, con un numero troppo elevato di contagi e decessi: sarebbe meglio aspettare qualche settimana in più e mettere in sicurezza l’intero sistema”. A chi chiede se sarà possibile sognare l’Europa: “Abbiamo iniziato questo progetto senza avere la spada di Damocle del tempo: noi volevamo tirare fuori subito il Lecce dalla C, con i bilanci a posto, e ci siamo riusciti. Adesso possiamo aggiungere ulteriori tasselli. La priorità assoluta in questo momento è la realizzazione del centro sportivo. Le nostre strategie sono forti e solide».