Lecce, Rosati: “Nelle ultime tre gare abbiamo dimostrato tanto”

© foto www.imagephotoagency.it

Il Lecce è con un piede nella massima serie, ma Antonio Rosati, portiere dei pugliesi, dopo le ultime tre partite traccia il bilancio, parlando anche della prossima sfida dei giallorossi: “Il primo tempo con il Gallipoli non è stato entusiasmante, la squadra gallipolina era molto ben organizzata e disposta in campo, poi nella seconda frazione la nostra voglia di vincere ha avuto la meglio e siamo riusciti ad ottenere i tre punti. Il mister ha ragione quando dice che nell’arco di una gara il gol prima o poi lo troviamo e per questo, in alcune fasi della gara, bisogna essere bravi a non concedere spazi. Venerdì ci attende una gara impegnativa, sappiamo che l’Empoli è un’ottima squadra, che è riuscita a fare molto bene soprattutto negli impegni casalinghi; dispongono di ottimi calciatori nel reparto avanzato come Eder, noi andremo li a fare la nostra partita per cercare di ottenere i tre punti, stando attenti a non rischiare e a non concedere spazio. All’inizio del torneo nessuno si aspettava di essere primi in classifica in questo momento; arrivati a questo punto sarebbe un peccato sprecare tutto quello di buono fatto fino ad ora e noi ce la metteremo tutta per non sbagliare. Le ultime tre gare hanno dato un grosso segnale al campionato, ci troviamo a sette punti dalla terza e adesso per chi ci sta dietro in classifica si fa dura. In questo campionato non c’è stata una squadra ammazza campionato; il Torino si sta riprendendo dopo un periodo di difficoltà , mentre il Brescia stava andando forte e poi si è fermato un po’. Alla fine penso che , comunque, sia il Torino che il Brescia diranno la loro fino alla fine per la promozione diretta. Io non faccio calcoli o tabelle, cercheremo di vincere da qui al termine del campionato quante più partite possibile, anche se penso che la cosa più importante sia non perdere gli scontri diretti.”