Linari: «Non mi aspettavo di giocare per la Fiorentina»

elena-linari
© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore dell’Atletico Madrid femminile Linari ha parlato dell’emergenza Coronavirus e della sua esperienza alla Fiorentina

Il difensore dell’Atletico Madrid femminile Elena Linari ha parlato ai microfoni di firenzeviola.it: «In Spagna la situazione non è positiva, la nazione dove vivo è stata quella con il tasso più alto di contagi e di morti. Adesso dobbiamo con la Nazionale riuscire a qualificarci al prossimo Europeo, giocheremo se tutto va bene a ottobre o novembre: non sarà facile ma con il gruppo dell’ultimo Mondiale ci siamo imposte di raggiungere questo traguardo».

«La mia avventura alla Fiorentina? Non me lo aspettavo: vestire la maglia viola per una nata qui è il coronamento di un sogno. Per me entrare al Franchi e vincere lì lo scudetto, giocando poi anche la Champions, è stata una meraviglia. Non scordo anche che la qualificazione mondiale con l’Italia l’ho ottenuta lì. Mi manca tantissimo Firenze. Un ritorno in viola? Al momento non è nei miei piani: l’esperienza all’estero mi sta insegnando tanto, la volontà è quella di rimanere fuori, in futuro vedremo. Mi piacerebbe tornare a Firenze da calciatrice».