Lippi: «Nessun club mi ha ancora contattato»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex ct azzurro è in attesa di una nuova chiamata

Lasciata a febbraio la direzione tecnica del Guanghzou Evergrande in Cina, Marcello Lippi scalpita per tornare in pista magari tornando ad allenare una squadra di club in serie A da cui manca dal 2004, anno in cui concluse il suo triennio alla Juventus prima di approdare nella nazionale italiana. Dai media nazionali rimbalzano voci per cui il tecnico viareggino sia vicino al Milan.

IPOTESI FUTURE. La panchina del Milan ora occupata da Sinisa Mihajlovic comincia a scricchiolare ed ecco che, nonostante la società abbia riconfermato la fiducia al serbo ex Sampdoria, subito sono scattate le prime indiscrezioni su eventuali sostituti. Uno fra quelli più gettonati è il nome di Marcello Lippi che però, raggiunto dai microfoni di Radio 2, ha prontamente smentito l’ipotesi: «Fino a questo momento nè il Milan, nè tantomeno qualche altro club di Serie A mi ha contattato». Nel caso del Milan ci sarebbe anche l’intenzione, da parte della società, di considerare una eventuale entrata di Lippi anche in qualità di dirigente tecnico.