Magnusson: «Il Cesena non ha affatto sfigurato»

© foto www.imagephotoagency.it

Continua: «La partita è stata decisa dagli episodi»

Torna a casa con 0 punti il Cesena di Drago dalla sfida del Sant’Elia contro il Cagliari, terminata 3-1 per i rossoblu. Ecco, riportato da Cagliarinews24.com, il commento del difensore islandese Hordur Magnusson: «Secondo me oggi il Cesena non ha affatto sfigurato pur non avendo avuto il solito giro palla. Credo che il risultato sia bugiardo e che la partita sia stata decisa dagli episodi. Voglio sottolineare che il Cagliari ha a disposizione tanti giocatori di qualità e il miglior attacco del campionato, ciò nonostante hanno segnato a causa di nostri errori».

CONTINUA MAGNUSSON –  «Come va con Drago? Ogni allenatore ha un modo di fare calcio diverso, mi piace la sua idea di gioco, purtroppo sono arrivato a Cesena con un mese di ritardo e sto ancora imparando i movimenti che il mister mi chiede. Il gran goal su punizione? Sin da piccolo ho sempre calciato le punizioni, peccato solamente che il goal non sia servito a raddrizzare la partita. Il primo goal è stato a causa di una mia sfortunata deviazione, non siamo stati reattivi nell’aggredire la seconda palla, mentre nel secondo goal ero molto vicino alla porta, inoltre Melchiorri è stato bravo nel servire un assist arretrato al compagno e non sono riuscito a spazzare via il pallone».