Mandzukic, l’elogio del ct Croazia: «In campo vorrei 11 Mario»

mandzukic juventus
© foto www.imagephotoagency.it

La dichiarazione del commissario tecnico della Croazia, Dalic, sul recupero di Mario Mandzukic dopo l’infortunio in Nazionale

Mario Mandzukic pienamente ristabilito dopo l’infortunio in Nazionale. L’attaccante croato della Juventus sarà regolarmente in campo nell’undici titolare dei bianconeri contro la Lazio nella sfida di Serie A in programma domani alle ore 18 all’Allianz Stadium di Torino. SuperMario sarà in campo come ha ammesso candidamente Max Allegri in conferenza stampa: è tornato bene dall’impegno con la propria Nazionale e ieri ha lavorato regolarmente insieme al gruppo. Dunque sarà uno dei calciatori che Allegri sceglierà per avere la meglio della Lazio di Simone Inzaghi, una tra le formazioni più in forma del campionato di Serie A.

Parole di elogio arrivano anche dal commissario tecnico della Croazia, Dalic, ai microfoni di Tuttosport dopo la sua prima partita da allenatore della Nazionale. Così ha spiegato la gestione dell’ex Bayern Monaco e Atletico Madrid: «Mario vuole giocare, sempre. E per la sua squadra, che sia la Nazionale o la Juventus, dà tutto se stesso. Sì, è vero: altri giocatori con il problema che aveva Mario non sarebbero scesi in campo di loro volontà. Ha uno spirito da guerriero ed è super professionale: conoscendolo, non mi ha stupito. Se potessi, nella mia squadra ideale vorrei avere undici giocatori come Mario…».