Mbappé: «Provino al Real Madrid a 14 anni? Fu un sogno»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Kylian Mbappé ricorda il provino con il Real Madrid: ecco le parole dell’attaccante del PSG sull’esperienza

Intervenuto a The Players Tribune, Kylian Mbappé ha raccontato il suo allenamento estivo in Spagna insieme al Real Madrid a 14 anni.

«Poco prima di compiere 14 anni, ho avuto un’incredibile sorpresa. Mio padre ricevette una chiamata da qualcuno del Real Madrid che mi invitava a venire in Spagna per una sessione di allenamento durante le vacanze. Dissero a mio padre che Zidane, che allora era direttore sportivo del club, voleva vedermi. Per me era come essere sulla luna. Non fu però semplice, stavo attirando l’attenzione dei media: quando hai 13 anni non sai come gestirlo. C’era molta pressione e la mia famiglia voleva proteggermi. Quella settimana facevo il 14esimo compleanno e non sapevo che i miei genitori stavano organizzando tutto con la mia squadra per portarmi a Madrid come regalo. Non dicemmo a nessuno dove stavamo andando, non volevo deludere le aspettative se le cose non fossero andare bene. L’incontro con Zidane? Mi fece salire in macchina con lui: mi sentii come in un sogno…».