Menez: «Fiorentina? Montella mi voleva, con lui mi comportai da c******e»

Menez
© foto www.imagephotoagency.it

Menez avrebbe potuto vestire la maglia della Fiorentina: le dichiarazioni del francese sul mancato trasferimento

Ospite della diretta Instagram di Sebastian Frey, Jeremy Menez ha ammesso che avrebbe potuto giocare nella Fiorentina di Montella. Ecco le dichiaraziioni dell’attaccante riprese da Fiorentinanews.com.

«Avevo conosciuto Montella sia da compagno che da allenatore per sei mesi a Roma. Non abbiamo mai avuto un buon rapporto, anche se c’era rispetto tra noi due. Quando arrivò a Milano mi sono comportato da coglione: il rapporto si è incrinato definitivamente per colpa mia, le cose non sono andate bene e ho deciso di andare via. Mi avrebbe voluto anche alla Fiorentina l’anno prima, potevo venirci davvero perché il ds era Pradè che mi aveva portato a Roma. Firenze è un bel posto dove fare calcio, una città bellissima e una tifoseria calda».