Connettiti con noi

Atalanta News

Migliori settori giovanili in Europa: Inter e Atalanta al top in Serie A

Pubblicato

su

Il CIES ha stilato la classifica dei migliori settori giovanili d’Europa: ecco come sono posizionate alcune squadre della Serie A

Il CIES Football Observatory ha stilato la classifica dei migliori settori giovanili d’Europa, basandosi sul numero di calciatori che ogni club ha lanciato tra quelli che attualmente militano nei club delle principali 31 divisioni calcistiche europee. Come era lecito aspettarsi, l’Ajax si conferma un club modello da questo punto di vista, avendo cresciuto il maggior numero di calciatori tra quelli che giocano nei club delle 31 principali divisioni calcistiche della UEFA.

Il club olandese ha formato 81 giocatori attualmente attivi in ​​questi campionati, sei in più dello Shakhtar Donetsk e 11 in più rispetto a Sporting Lisbona e Dinamo Kiev, al terzo posto in classifica. Calcioefinanza.it spiega che per realizzare la graduatoria è stata utilizzata la definizione UEFA di “training clubs”, che sono quelli in cui i calciatori hanno giocato per almeno tre anni nella fascia di età compresa tra i 15 e i 21.

Volgendo la sguardo alla Serie A, e partendo dal numero di calciatori formati e che militano nelle 31 migliori divisioni europee, l’Inter – con un totale di 26 giocatori – si trova in prima posizione, seguita dalla Roma e dall’Atalanta.

Restringendo invece lo specchio ai giocatori che militano nei migliori cinque campionati europei, è l’Atalanta ad aver lanciato un numero maggiore di atleti, seguita sul podio da Roma e Milan.

Di seguito la lista completa riportata da calcioefinanza.it

Atalanta – 20 giocatori
Roma – 19 giocatori
Milan – 17 giocatori
Fiorentina – 16 giocatori
Inter – 15 giocatori
Genoa – 13 giocatori
Empoli – 12 giocatori
Juventus – 8 giocatori
Torino – 7 giocatori
Cagliari – 6 giocatori
Hellas Verona – 6 giocatori
Lazio – 6 giocatori