Milan, ag. Ronaldinho: “Galliani temeva l’Inter”

© foto www.imagephotoagency.it

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, riporta alcune sconcertanti dichiarazioni rilasciate al portale brasiliano Zero Hora dal fratello-manager di Ronaldinho, Roberto de Assis: “Non c’è alcun accordo tra mio fratello e il Flamengo. Quando Ronaldinho stava per essere liberato il Milan ha avuto paura che potesse inserirsi l’Inter. Così la società  rossonera si è messa in mezzo alla trattativa e poi ha iniziato a parlare direttamente col Flamengo”.