Milan, Cutrone attacca: «Mi hanno messo nella condizione di andar via»

© foto www.imagephotoagency.it

Milan, Cutrone attacca: dopo l’addio, l’ex attaccante rossonero spiega i motivi che lo hanno spinto a lasciare la squadra

Cutrone attacca dalle colonne del Daily Mail. Queste le sue parole riguardanti il Milan«Ad un certo punto mi hanno messo in una posizione in cui ho detto ‘ok, devo andarmene’. Non so spiegare bene cosa sia successo, ma dopo aver parlato con il club ho preso questa decisione».

«Avevo in camera i poster di Pippo Inzaghi e Borriello, vedevo i video di Van Basten e Weah, mi ricordo bene la finale vinta nel 2007».