Milan, D’Amico: “Introdurre la moviola in campo. Il futuro di Antonini…”

© foto www.imagephotoagency.it

SERIE A D’AMICO ANTONINI VALERIAndrea D’Amico, agente di numerosi calciatori di Serie A, dagli sutdi di Sportitalia è voluto tornare sull’episodio del rigore di ieri sera in Milan-Udinese e sul futuro di Luca Antonini: “Una soluzione per gli errori arbitrali sarebbe la teconologia, si potrebbe dare alle squadre la possibilità di fermare il gioco un determinato numero di volte a partita, in modo da valutare immediatamente la situazione ed evitare eventuali errori arbitrali”. Su Antonini: “Nono so se rimarrà al Milan, in alcuni campionati il mercato è ancora aperto. E’ un giocatore di qualità e potrà togliersi grandi soddisfazioni, sia al Milan che in altre squadre”.