Milan, Abbiati: «Serve personalità» | MC

© foto www.imagephotoagency.it

Il portiere rossonero sul momento delicato della squadra

Il Milan suda a Milanello in vista della ripresa del campionato. Sinisa Mihajlovic non ha tutta la rosa a disposizione, visto che alcuni giocatori sono impegnati con le rispettive nazionali, ma sta sfruttando comunque la sosta per provare a risolvere i problemi emersi in questo avvio di campionato. Intervenuto ai microfoni di Milan Channel, Christian Abbiati ha parlato del delicato momento rossonero.

LA SITUAZIONE – «Mi fa sempre piacere tornare a Monza, è sempre emozionante. Queste amichevoli sono utili per chi gioca meno e sono importanti anche per mettersi in mostra con l’allenatore. Il mister ha cambiato modulo e penso che la squadra abbia fatto bene. Può scegliere la formazione più adatta con la rosa che ha a disposizione. Non prendere gol aiuta ad avere fiducia, per cui dobbiamo migliorare in fase difensiva, visto che abbiamo preso gol in tante partite. E’ difficile trovare una soluzione in questo periodo, ma diamo tutto, abbiamo un buon gioco. Forse serve più personalità e coraggio. E’ difficile lavorare senza i nazionali, ma vuol dire che la rosa è competitiva», ha dichiarato il portiere del Milan.