Mirabelli, frecciatina a Montella: «Con Gattuso siamo una squadra»

mirabelli milan
© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore sportivo del Milan, Massimiliano Mirabelli, ha parlato del momento dei rossoneri e del lavoro di Gennaro Gattuso

Massimiliano Mirabelli, direttore sportivo del Milan, a margine dell’evento Premio Amico dei Bambini…un Esempio per loro, ha parlato così dal palco: «Ho affrontato questo percorso ben consapevole che sarebbe stata dura, ma siamo ancora a metà dell’opera. Questo percorso ad oggi ci ha portato a risultati diversi rispetto alle aspettative. Noi però crediamo nel nostro lavoro. La squadra è giovane e futuribile. Non si può pensare di vincere ovunque, però possiamo gettare le basi per il futuro».

Su Gattuso: «Lo conosciamo e crediamo nel suo lavoro. E’ un grande uomo e un grande allenatore. Non ha solo la grinta, nei prossimo anni sentiremo parlare di lui. Il suo arrivo in prima squadra? Non è stato semplici. Nei primi giorni c’erano tante perplessità. E’ vero, non abbiamo ancora fatto nulla, ma adesso siamo una squadra. Siamo impegnati in tutti gli obiettivi. Il legame tra Rino e il Milan? Chi poteva fare meglio di lui questo lavoro? Ma è riuscito anche in altro: ha ricompattato l’ambiente straordinariamente. Ha poca esperienza come allenatore, ma ha dimostrato di essere già grande. Il suo lavoro? E’ cambiata la tipologia di allenamento. Sapevamo che ci sarebbe potuta essere qualche brutta figura, perché i giocatore aveva le gambe piene, ma il lavoro è stato necessario».