Connettiti con noi

Mondiali

Mondiali, Tite: «Non dormo la notte pensando alle convocazioni»

Pubblicato

su

Le parole di Tite, ct del Brasile sulle convocazioni per il mondiale: «Mi accompagna l’ansia e mi sto svegliando sempre alle 4»

Il ct del brasile, Tite ha parlato nel corso del programma Esporte Espetacular. Di seguito le sue parole sulle convocazioni per il mondiale.

«Mi accompagna l’ansia e mi sto svegliando sempre alle 4. Mia moglie ci si è abituata, mi dice di provare a dormire di più ma il pensiero delle convocazioni mi agita. Ci sono gli atleti, ma prima di tutto vengono gli uomini, i loro caratteri, ci sono figli e padri e l’essere umano deve sempre essere rispettato. E per me è un dovere esternare la mia gratitudine a tutti coloro che fanno, o hanno fatto, parte di questo gruppo. Ci saranno delle scelte dettate da motivi tecnici, ma il rispetto per tutti ci sarà sempre».

News

video