Connettiti con noi

Calcio italiano

Morto Ermanno Pieroni, portò l’Ancona e il Perugia in Serie A

Pubblicato

su

Lutto nel mondo del calcio: è morto Ermanno Pieroni. A Perugia lanciò Materazzi e Gattuso, nelle Marche portò il club dalla C-2 alla Serie A

Lutto nel mondo del calcio. Se n’è andato a 76 anni, dopo una lunga malattia, Ermanno Pieroni, ex dirigente del Perugia e presidente dell’Ancona a cavallo del nuovo millennio.

Il nome di Pieroni è legato soprattutto agli Anni 90 quando, da braccio destro di Luciano Gaucci, firmò la nuova era d’oro del Perugia. Impiegato, ex arbitro di calcio, poi dirigente sportivo con un innegabile fiuto da talent scout. Tante le sue intuizioni: Materazzi, Gattuso, Nakata per citarne alcune. A Perugia, che dal 1993 al 2000 contribuisce a portare dalla C alla Serie A. Nel 2000 arrivò ad Ancona da direttore sportivo e poi ne diventa il presidente traghettando il club dalla C 2 alla A.