Napoli, Gattuso: «Messi un esempio, Barcellona migliorato con Setien»

Iscriviti
Napoli Gattuso
© foto www.imagephotoagency.it

Gattuso alla vigilia di Napoli Barcellona ha parlato degli avversari: da Lionel Messi al gioco di Setien, le dichiarazioni del tecnico

BARCELLONA – «Affrontiamo una squadra molto forte, che ha dei problemi ma riesce sempre a creare preoccupazioni. Con Setien la fase di non possesso è migliorata, recuperano palla velocemente. Dobbiamo stare attenti perché il Barcellona non sa solo palleggiare, è molto attento anche alla fase difensiva».

MESSI – «Per come si è comportato, per come ha vissuto la sua carriera, è un esempio per i giovani. Mai una parola fuori posto, sempre coerente. E’ il giocatore simbolo degli ultimi 15 anni. Ma non c’è solo Messi. Il Barcellona ti viene addosso a mille km/h».

SUL MATCH DI CHAMPIONS – «Cosa mi aspetto dal match? Di giocarlo, di sbagliare il meno possibile, di giocare da squadra, senza paura ma con rispetto. Dobbiamo giocarla come vogliamo, con le nostre qualità e le nostre doti. Dobbiamo proseguire sulla strada cominciata qualche mese fa, con compattezza, lavorando di squadra».