Napoli, Mazzarri: “Non fisso obiettivi. Cavani al centro dell’attacco”

© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore del Napoli, Walter Mazzarri, ha rilasciato alcune dichiarazioni quest’oggi in conferenza stampa per parlare della stagione degli azzurri e per fissare gli obiettivi stagionali: “Non ci poniamo obiettivi, l’unica certezza è che daremo battaglia fino alla fine. Indicazioni dal ritiro? Molto positive, nel complesso è stato un ottimo ritiro, abbiamo lavoratoÃ? intensamente ed i giocatori hanno sopportato bene i carichi di lavoro che di solito sono molto pesanti. Quindi sono soddisfatto sotto ogni punto di vista. La squadra ha risposto come mi aspettavo e i risultati si sono visti soprattutto nel primo tempo con il Cittadella dove i ragazzi sono riusciti in quello che è il mio intento: giocare ed imporre il nostro gioco. I giovani della Primavera? Sì, la Società  vuole puntare molto sui giovani e quest’anno abbiamo lavorato con 8-9 ragazzi che si sono distinti per impegno e qualità . Devo far loro un elogio perchè sono cresciuti e maturati molto. Rappresentano una importante risorsa per il futuro del Club – si legge sul sito ufficiale -. Obiettivi? Mi conoscete, non parlo mai di obiettivi. So che vogliamo far bene e so che punteremo come sempre ad una organizzazione di gioco, perchè solo con quella si vincono le partite e si va avanti nel cammino. Testimonianza si è avuta anche dal Mondiale, allorquando i grandi campioni si sono messi al servizio del gruppo. Il risultato finale spetterà  a noi determinarlo in base a come lavoreremo fisicamente e mentalmente. Ora arriva Cavani? Sì, con lui ci ho parlato già  un paio di volte e l’ho voluto fare per fargli capire che questa per luiÃ? è la squadra giusta dove venire. L’ho sentito entusiasta e felice. Verrà  impiegato come attaccante, che è il ruolo che preferisce. Poi se sarà  prima o seconda punta, cambierà  poco. Cavani è voglioso ed entusiasta di legarsi al progetto Napoli”.