Napoli, ag. Insigne: «Infortunio? Sta migliorando»

© foto www.imagephotoagency.it

I procuratori dell’attaccante sulle condizioni fisiche e la Nazionale

Persa la chance di scendere in campo con la maglia della Nazionale, Lorenzo Insigne si prepara per indossare quella del Napoli. L’attaccante sta, infatti, recuperando dal suo infortunio, come ha spiegato uno dei suoi agenti, Antonio Ottaiano, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: «I tifosi sono sempre stati legati a Lorenzo: vedono in lui il vero napoletano che vuole vincere. Ha sempre dimostrato di essere un atleta serio, lontano dai gossip. Si dedica alla sua famiglia più che alle discoteche. Infortunio? Siamo tranquilli: sta migliorando pian piano, non mi stupirei se domani si allenasse con il gruppo. Il suo obiettivo è fare benissimo con il Napoli e così conquistare gli Europei, visto che è già nel giro della Nazionale».

IPOTESI PREMATURE – A quelli di Radio Marte, invece, è intervenuto l’altro procuratore di Insigne, cioè Fabio Andreotti: «Mi sembra un po’ eccessivo ipotizzare le convocazioni per l’Europeo otto mesi prima. Come si fa a dire che Insigne sarà escluso dalla Nazionale per l’Europeo, come ha detto qualche quotidiano? Conte è rimasto molto male del fatto che Lorenzo sia dovuto andare via, perché voleva probabilmente puntare su di lui. Le cose cambiano velocemente, per cui  assurdo pensare oggi alle convocazioni. A noi sono sempre arrivati segnali positivi. Si sta giocando un anno importante per il suo club e per l’Europeo».