Ljajic: «Mi candido per Inter – Juve»

© foto www.imagephotoagency.it

Mancini avvisato, dopo lo show in Albania Ljajic vuole giocare

Adem Ljajic è stato mattatore in Albania – Serbia e adesso si candida pure per Inter – Juventus chiedendo un posto da titolare a Roberto Mancini. Ljajic dice di stare benissimo a livello fisico dopo l’ultima gara con la sua Serbia in cui afferma di aver giocato bene come tutta la squadra tenendo la palla e controllando il gioco prima di riuscire a fare gol nel finale per una vittoria densa di significati. «Spero l’Inter abbia visto la partita, sono contento di come ho giocato» dichiara poi Ljajic.

OBIETTIVO MINIMO – Ljajic sente di essere una seconda punta, o almeno un giocatore che può agire alle spalle di Mauro Icardi: «Spero di trovare più spazio, giocando si migliora. Mi candido per Inter – Juventus anche se alla fine l’unica cosa che conta è vincere». Ljajic è anche realista perché vuole preparare una gara per volta e non fissare obiettivi adesso, sa che ci sono squadre più forti anche se a La Gazzetta dello Sport si lascia andare: «Obiettivo Champions League? Per noi è il minimo, speriamo…».