Palermo, Zamparini: «Gattuso? Altro finiva alla Pioli»

© foto www.imagephotoagency.it

Il numero uno rosanero parla dell’esonero del tecnico, che poteva essere cacciato qualche tempo prima

GATTUSO PIOLI PALERMO ZAMPARINI – Nella giornata di ieri il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha rilasciato anche un’altra intervista, oltre a quella di “Tuttosport”. Parlando al “Giornale di Sicilia” il numero uno rosanero ha ribadito più o meno gli stessi concetti riguardanti l’esonero di Gattuso e l’arrivo di Iachini a Palermo, tirando però fuori un paragone con il passato: quello con Stefano Pioli, attuale allenatore del Bologna, che fu cacciato da Zamparini un paio di stagioni fa ancora prima di iniziare il campionato. 

PARALLELI – Queste le parole del presidente dei sicialiani: «Ero convinto che Gattuso potesse funzionare, con la sua grinta e con le sue idee, anche lui era sicuro che avrebbe centrato la promozione. Fosse stato un altro allenatore avrebbe fatto la stessa fine di Pioli e proprio per questo ho deciso di dargli tempo». Beata sincerità.