Pastore sicuro: “Sarà  il mio anno”

© foto www.imagephotoagency.it

Dal ritiro del Palermo ha parlato oggi il centrocampista Javier Pastore, reduce dal Mondiale con l’Argentina: “Giocare il Mondiale è stata un’esperienza troppo importante – ha esordito il fantasista – ho provato un’emozione incredibile. Ho un ricordo stupendo del mio esordio, anche perchè abbiamo vinto giocando bene, e i complimenti di Maradona mi hanno reso davvero felice”. Il sito ufficiale ilpalermocalcio.it riporta poi parole di Pastore sull’esperienza in rosanero e sulle proprie ambizioni: “A Palermo io sto bene, questo sarà  il mio anno, la squadra e il mister hanno fiducia in me e io voglio confermarmi. Il nostro è un gruppo con gente di qualità  e siamo consapevoli di poter disputare una stagione esaltante come quella della scorsa annata per ripagare l’affetto dei nostri tifosi. L’arrivo di Rossi a Palermo è stato molto importante per la mia crescita, mi ha aiutato ad adattarmi molto velocemente al calcio italiano” ha spiegato il trequartista argentino.