Pellè chiama l’Italia: “Ora costo meno di 3 milioni”

© foto www.imagephotoagency.it

Graziano Pellè, attaccante italiano dell’AZ Alkmaar, ha parlato della possibilità  di un ritorno in Italia, in particolare di un arrivo alla Lazio dopo che il Parma si è tirato fuori dalla corsa all’attaccante: “Se non ci saranno le condizioni per rientrare in Italia, allora rimarrò in Olanda, che rimane unica per come si vive il calcio” ha detto Pellè alla Gazzetta dello Sport, spiegando poi: “Qui gli stadi sono riempiti da bambini e famiglie. L’AZ ha registrato degli avvicendamenti dirigenziali, mettendo gli elementi con un elevato ingaggio sul mercato. Così il club ha scelto di poter investire i soldi delle cessioni ed il costo del mio cartellino può abbassarsi rispetto ai 3 milioni. Fino ad ora non ho sentito nessuno della Lazio. Vedremo.” ha concluso l’ex attaccante del Lecce.