Connettiti con noi

Juventus News

Perin: «Ronaldo venne in camera mia prima di Juventus Atletico»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Mattia Perin si racconta a 360°: dall’aneddoto su Cristiano Ronaldo al suo futuro, le parole del portiere della Juventus in forza al Genoa

Ospite della diretta Instagram dello Youtuber Damiano “Er Faina”, Mattia Perin ha raccontato alcuni dei suoi ricordi con la maglia della Juventus. Ecco le sue dichiarazioni.

CLICCA QUI PER LE DICHIARAZIONI INTEGRALI DI PERIN

JUVENTUS – «Potevo andare a giocare titolare, ma non mi sono mai pentito di giocare alla Juventus. Arrivo sempre un’ora e mezza prima al campo, c’era già metà squadra. Ho iniziato ad arrivare anche due ore o più al centro sportivo per lavorare. I successi che stanno avendo non arrivano così, c’è un lavoro enorme dietro a tutto».

CR7 –  «Un mostro. Quando ci si allena è il migliore, ma quando c’è da scherzare è quello che fa più casino. Un aneddoto? Prima di Juventus-Atletico, il ritorno, passa in camera mia perché aveva finito il dentifricio. C’era tensione alla vigilia della gara. Mi ha detto che dovevamo rilassarci tutti, era tranquillo. 3-0 e tripletta il giorno dopo…».

FUTURO – «Sicuramente mi manca da morire il campo, gli allenamenti e i compagni. Sono passati due mesi e serve capire. Serve avere un giudizio equo e giusto dai vertici. Ma per certe decisioni serve serenità. Nel mio futuro prossimo c’è il Genoa, poi sono della Juve quindi vedremo cosa succederà».
Advertisement