Perugia, rissa in amichevole: frattura al naso per Comotto

© foto www.imagephotoagency.it

Immediate le scuse del patron del Castel di Piano.

PERUGIA COMOTTO – Era stata preannunciata una festa a Ponte San Giovanni per l’arrivo del Perugia, impegnato in un triangolare con la Pontevecchio ed il Castel del Piano, ma nell’amichevole è scoppiata una rissa. A farne le spese Gianluca Comotto, ex difensore di Torino e Fiorentina, che resterà fuori dai giochi per circa 40 giorni, avendo riportato una “frattura pluriframmentaria scomposta delle ossa proprie del naso”. Sulla vicenda è intervenuto subito il presidente del Castel del Piano, Roberto Tromby, che ha dichiarato: «Siamo dispiaciuti per quanto successo, mi sono subito scusato con il Perugia. A Comotto va tutta la nostra solidarietà, spero di incontrarlo presto per potermi scusare personalmente».