Pioli: «Non ci spaventa scendere in campo ogni 3 giorni, abbiamo una mentalità vincente»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico del Milan ha parlato ai microfoni dei canali ufficiali sulla stagione rossonera, con focus sul match di domani sera

Ecco le parole di Stefano Pioli ai microfoni di MilanTv: «Sapevamo e speravamo in una stagione molto impegnativa ma stimolante e motivante. Abbiamo fatto bene ma c’è tanto da fare, dobbiamo pensare a domani sera. Una squadra così giovane e vogliosa ha bisogno di giocare, non ci spaventa scendere in campo ogni 3 giorni. Attraverso gli errori in partita cresciamo più che negli allenamenti, speriamo di continuare su tutti i fronti, cercheremo di far bene domani sera.»

«Coppa Italia? Competizione importante – continua il tecnico del Milan – per andare in fondo sono solo 5 partite, dobbiamo provarci tenendo conto che domani sarà la 4° partita in 9 giorni. Andranno in campo i giocatori più freschi e che hanno recuperato meglio. Saremo competitivi contro un avversario altrettanto competitivo che anche nell’ultimo turno ci ha messo in difficoltà. La cosa più bella è che la squadra crea e segna tanto, vuol dire che abbiamo mentalità propositiva e vincente. Questi dati ci danno la convinzione che abbiamo intrapreso la strada giusta. Il nostro spirito e mentalità non cambierà anche di fronte a giornate non brillanti dal punto di vista tecnico. La nostra voglia di giocare e vincere non deve mai venire meno, è la caratteristica più bella di questa squadra, va mantenuta e migliorata. Dobbiamo restare sul pezzo, la prossima gara in campionato è importante e difficile, contro una squadra che arriva da risultati negativi e quindi determinata. Saranno giorni da affrontare con concentrazione, a partire dal match di domani sera.»