Pirlo: «Tonali non è il mio erede. In comune solo i capelli»

Coppa Italia
© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Pirlo ha tracciato un profilo del centrocampista Sandro Tonali, smentendo il paragone: «Non è il mio erede»

Andrea Pirlo ha smentito il paragone con il talento del Brescia Sandro Tonali durante una diretta Instagram con Nicolò De Devitiis: «Come tipo di calciatore non mi assomiglia, abbiamo in comune solo i capelli lunghi e per il fatto che giochi nel Brescia. Per me è un altro tipo di giocatore, molto più completo, sia in fase difensiva che di impostazione».

«È un mix tra me e altri giocatori. Sicuramente è il più promettente dei centrocampisti che ci sono in Italia. Non lo vedo come un erede perché il modo di giocare è diverso, però diventerà sicuramente un grande», ha concluso l’ex centrocampista di Milan e Juventus.