Premier League, il CEO: «I club vogliono giocare nei loro stadi»

Premier League
© foto www.imagephotoagency.it

Il CEO della Premier League Masters ha fatto il punto della situazione sulla ripresa del campionato inglese

Il CEO della Premier League Richard Masters ha ammesso la volontà delle società inglesi di giocare nei propri stadi in caso di ripresa del campionato: «Tutti quanti lo preferirebbe, è un dialogo che sta continuando e stiamo parlando con le autorità sulle condizioni che potrebbe avere la Premier League».

«Stiamo lavorando per creare un protocollo responsabile, sicuro e proponibile per completare la stagione. Nessuna decisione verrà fatta prima di parlare con i giocatori e gli allenatori. Questi meeting verranno organizzati per la fine della settimana», ha concluso Masters.