Premier League: lo United espugna l’Emirates Stadium!

© foto www.imagephotoagency.it

Grande prova di forza del Manchester United, che espugna il campo dell’Arsenal con un netto 3-1 e mantiene altissime le proprie quotazioni per la conquista della Premier League.
La prima svolta dell’incontro arriva dopo 32 minuti, quando Nani salta con un dribbling di tacco Nasri e Clichy, poi va via a Denilson in velocità  ed effettua un tiro-cross di esterno, che induce in errore Almunia.
L’Arsenal è frastornato, e dopo cinque minuti arriva il raddoppio: contropiede iniziato da Park, proseguito da Rooney e concluso ancora da Nani, che stavolta si trasforma in assist-man per lo stesso Rooney, che batte ancora l’estremo difensore spagnolo.
Nella ripresa, dopo sette minuti, arriva il tris del Manchester United, che chiude definitivamente le ostilità : un’altra velocissima ripartenza dei Red Devils, questa volta proposta da Carrick, che lancia lungo in direzione di Park, il quale batte Almunia con un bel rasoterra.
A dieci minuti dalla fine, l’Arsenal trova il gol della bandiera con il difensore Vermaelen, che trova la rete con un tiro dal limite dell’area deviato da Brown.