PSG, Verratti: «Primo tempo difficile, il mio ruolo…»

© foto www.imagephotoagency.it

PARIS SAINT GERMAIN VERRATTI OLYMPIAKOS – Marco Verratti è apparso molto soddisfatto per la larga vittoria ottenuta dal suo Paris Saint Germain sul campo dell’Olympiakos, con un ottimo inizio in Champions League. Il giovane centrocampista abruzzese ha però fatto capire, ai microfoni di Mediaset Premium, che il primo tempo è stato complicato per gli uomini di Blanc: «Nel corso del primo tempo l’Olympiakos ci ha messo alle corde. Essere una grande squadra, però, vuol dire anche saper soffrire. Nella ripresa siamo usciti fuori e abbiamo avuto la meglio grazie alle palle inattive.»

NIENTE POSTO FISSO – Verratti ha poi ammesso di essere consapevole di non avere il posto fisso assicurato nel nuovo Paris Saint Germain: «Io penso solo ad allenarmi al massimo, tutti avranno la possibilità di giocare nel corso della stagione. Vogliamo essere competitivi in tutte e tre le competizioni che abbiamo e per questo motivo c’è bisogno di tutti. Sicuramente questa è una società ambiziosa, ha fatto un grande mercato, perciò è quasi logico che vogliano bel gioco e vittorie.»