Connettiti con noi

Hanno Detto

Qatar 2022, il ct Alfaro: «Nel futuro più calciatori in Europa»

Pubblicato

su

Le parole del ct dell’Ecuador Alfaro alla vigilia di Qatar 2022: «È una grande sfida, soprattutto per la strada che abbiamo fatto per arrivare qui»

Il ct dell’Ecuador, Gustavo Alfaro, ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida di domani che vedrà i sudamericani contro i padroni di casa del Qatar che aprirà i Mondiali 2022

MONDIALI«È una grande sfida, soprattutto per la strada che abbiamo fatto per arrivare qui. Non so cosa proverò quando inizierà la partita, quando ascolterò l’inno e penserò alla mia famiglia che scenderà in campo. Guardandomi indietro vedo il me stesso di sei anni innamorato del pallone, non so cosa accadrà quando guarderò il cielo e ricorderò quelli che non ci sono più».

FUTURO – «Essere arrivati al Mondiale è già un grande traguardo. In futuro l’Ecuador dovrà avere trenta o quaranta giocatori in Europa. Affronteremo il Qatar nella sua miglior versione, speriamo di poter assistere anche alla nostra».

News

video