Quarta sostituzione ai supplementari? L’UEFA sperimenta

ranking uefa eremenko
© foto www.imagephotoagency.it

Ci sarà presto una quarta sostituzione nei tempi supplementari dopo le tre dei tempi regolamentari? Inizia la fase di sperimentazione UEFA

Quarta sostituzione: presto potrebbe diventare realtà all’interno delle competizioni UEFA per Nazionali e club. Prima, però, si dovrà necessariamente passare da una fase sperimentale così come la si è avuta per l’introduzione della Video-Assistant Referee. Secondo quanto riportato quest’oggi da La Gazzetta dello Sport, infatti, la riunione odierna in quel di Cardiff del Comitato Esecutivo dell’UEFA ha adottato una serie di decisioni importanti in vari ambiti del calcio europeo. Per adesso si tratterà solamente di una fase di test, ma chissà che in un futuro prossimo queste decisioni non possano valere per tutte le partite ufficiali dell’area UEFA. Nella fattispecie, quest’oggi la Uefa ha deciso la sperimentazione di una quarta sostituzione durante i 30 minuti dei tempi supplementari e l’introduzione dei cartellini gialli e rossi per allenatori e staff dell’area tecnica. Le nuove regole verranno sperimentate in occasione della UEFA Women’s EURO 2017; Campionato Europeo Under 21 UEFA 2017; Campionato Europeo Under 19 UEFA femminile 2017; Campionato Europeo Under 19 UEFA 2017.