Connettiti con noi

Coppe Europee

Ranieri: «Liverpool fortissimo, ma l’Inter non parte sconfitta»

Pubblicato

su

Ranieri
Ascolta la versione audio dell'articolo

L’allenatore del Watford Ranieri ha parlato del sorteggio di Champions League che ha abbinato l’Inter al Liverpool

Claudio Ranieri, allenatore del Watford, in una intervista a La Gazzetta dello Sport ha parlato del sorteggio di Champions League che ha abbinato l’Inter al Liverpool.

PARTITA – «Bella sfida ed esito non scontato. Il Liverpool è fortissimo, ma nell’Inter si comincia a vedere la mano di Inzaghi. L’ho sempre detto: Simone è bravo. Ha ereditato da Antonio Conte una squadra vincente e con la mentalità battagliera, ma dopo le partenze di Romelu Lukaku e Achraf Hakimi, era legittimo avere qualche dubbio. Dopo il rodaggio iniziale, il motore si è sciolto e l’Inter attuale mi pare una bella fuoriserie».

LIVERPOOL – «Con il Manchester City è la squadra più forte della Premier, anche se il Chelsea mi pare ormai a quei livelli. I Reds hanno gioco, entusiasmo, passione. Salah è baciato dal talento, dal gol e dalla fortuna. Mi pare che tra Klopp e la città ci sia la chimica perfetta. Jurgen è l’allenatore ideale per un club di enorme spessore internazionale e con una tifoseria caldissima».

LEGGI L’INTERVISTA COMPLETA SU INTER NEWS 24