Real Madrid-Inter 3-0: primo tempo nerazzurro da dimenticare

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

REAL MADRID INTER AMICHEVOLE ESTIVA – Il Real Madrid batte l’Inter per 3 a 0 nell’amichevole terminata pochi minuti fa sul terreno di gioco dell’Edward Jones Dome di Saint Louis. Mazzarri alla vigilia aveva dichiarato che l’Inter avrebbe provato a tenere botta contro i più quotati avversari, orfani dei nazionali ma con Cristiano Ronaldo e Kakà in avanti. I nerazzurri, schierati con il 3-5-1-1 nel primo tempo faticano a trovare le misure alla squadra di Ancelotti e vanno in svantaggio a causa del gol di Kakà che calcia indisturbato tra le larghe maglie della difesa interista e dopo la ribattuta di Handanovic mette in porta il gol dell’1 a 0 Real. Il Madrid sfiora il gol in diverse circostanze e trova il raddoppio al 39′ con Cristiano Ronaldo che ben imbeccato in profondità dall’ottimo Casemiro, trafigge Handanovic con un bel diagonale. Difesa dell’Inter da rivedere. Nella ripresa l’Inter gioca meglio e mette anche paura al Real. Palacio, con l’ingresso di Alvarez, ha più sostegno in attacco e proprio i due argentini vanno vicini al gol del possibile 2 a 1. Ma è sempre il Real a colpire al minuto 68: Carrizo (che ha preso il posto di Handanovic nel secondo tempo) sbaglia il tempo dell’uscita sul calcio d’angolo dei madridisti e Alvarez di testa infila la propria porta per il 3 a 0 definitivo.