Real Madrid, pres. S. Paolo: “Non credevo Casemiro finisse nelle riserve”

© foto www.imagephotoagency.it

REAL MADRID CASEMIRO SAN PAOLO JUVENCIO – Continua a fare clamore in Brasile la decisione da parte del Real Madrid di far giocare il centrocampista Casemiro nella formazione riserve. Anche Juvenal Juvencio, presidente del San Paolo, società che ha ceduto il giocatore al club spagnolo, non ha nascosto il proprio dissenso per quanto successo ad uno dei giocatori più amati in Brasile: “Sperava che le cose andassero molto meglio. Anche io mi aspettavo che venisse trattato con maggior rispetto. Purtroppo l’ho dovuto lasciar partire perché meritava altri palcoscenici ed era meglio per lui cambiare aria. La squadra spagnola si è mostrata interessata e non ho avuto probelmi a darglielo visto che si tratta di un ragazzo che è nel giro della nazionale brasiliana“, le dichiarazioni riportate da Terra.