Felipe Melo la butta in rissa: pugno all’avversario in Penarol-Palmeiras – VIDEO

rissa felipe melo penarol-palmeiras
© foto Youtube

È sempre il solito Felipe Melo: l’ex Inter, ora al Palmeiras, protagonista di una maxi-rissa in campo contro il Penarol in Copa Libertadores. Il video

Felipe Melo non cambierà mai e, forse, è proprio questo il bello (o il brutto, punti di vista). Il centrocampista brasiliano, passato a gennaio al Palmeiras dopo l’esperienza all’Inter, in questi mesi ha trovato il modo di far parlare comunque di sé. Non tanto per le prestazioni in campo, quanto piuttosto per altro… Prima la sua singolare risposta agli insulti razzisti, poi, ieri, la maxi-rissa sul rettangolo di gioco che, come nella miglior tradizione sudamericana, non poteva ovviamente mancare. È successo nel corso di Penarol-Palmeiras, gara valida per la fase a gironi della Copa Libertadores (l’omologo della nostra Champions League): ad un certo punto e non si sa bene per quale ragione, Melo avrebbe sferrato un pugno all’avversario Matias Mier, innescando un parapiglia che ha richiesto addirittura l’intervento in campo delle forze dell’ordine. Immediatamente, infatti, si sono alzati dalla panchina alcuni giocatori della squadra di casa, mentre Melo, un po’ comicamente, provava a scappare all’indietro verso l’esterno del campo, dove è stato immediatamente protetto dalle forze di polizia.

Rissa Felipe Melo: succede durante Penarol-Palmeiras. Il video

Per la cronaca, una volta sedata la rissa, la partita è normalmente ripresa. Tra l’altro Melo, che era già stato ammonito nel corso del match, non è stato nemmeno espulso, così come nessun giocatore del Penarol. Alla fine la squadra brasiliana si è imposta con il risultato di 3 a 2 dando vita ad una rimonta mostruosa nel secondo tempo (il primo si era concluso con il doppio vantaggio uruguaiano). Tutto in secondo piano però con un Felipe Melo così: il video.