Roma, Dodò: «Che paura in aereo!», gli altri tacciono

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore giallosso parla di un viaggio in aereo movimentato, la società non dice niente

ROMA DODO’ – Mistero ad alta quota ieri per la Roma. La squadra, che si è trasferita in aereo da Toronto a Washington, avrebbe passato degli attimi di paura, come accennato dal difensore Dodò tramite il proprio profilo su “Twitter”. Tutto vero? Non possiamo saperlo, perchè la società ufficialmente non ha comunicato nessun disagio riguardante il trasferimento dei giocatori in aereo dal Canada agli USA.

CHE PAURA! – Eppure ieri Dodò non è stato per nulla vago nel suo “tweet”: «Mamma mia! Un volo così, volevo essere a terra, a casa mia a giocare alla Play Station. Siamo vivi, grazie Dio mio!», le parole del brasiliano. Due sono le cose: o Dodò ha enfatizzato una piccola turbolenza, o il viaggio dei giallorossi in aereo non è stato davvero molto tranquillo.