Connettiti con noi

News

Roma, Perotti: «Rigori? Il mio preferito è quello nel Derby»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Perotti e il rapporto con i rigori: da quello più bello al suo particolare stile nella battuta, le parole del calciatore della Roma

Nel corso della diretta Instagram organizzata dalla Roma, Diego Perotti si è soffermato sui rigori, una delle sue specialità.

RIGORE PREFERITO«Quello nel derby. Per quello che rappresenta a Roma, per i tifosi e la città. Stavamo pareggiando 0-0, l’ho calciato camminando e quando lo rivedo non so come ho fatto. E’ andata bene, poi ho fatto l’assist a Nainggolan per il secondo gol. Quel derby era quello più emotivo, più importante e dove ero più nervoso nel calciare il rigore».

COME E’ NATO IL SUO MODO DI BATTERLI«E’ nato a Siviglia. Nelle giovanili forse uno o due. Lì in prima squadra ho cominciato con un portiere amico mio in allenamento. Ho cominciato a parlare ed a capire come fa un portiere a pararlo, quale era il momento decisivo. Ho preso informazioni ed ho provato in diversa maniera. All’inizio camminavo ancora più piano, ho iniziato a provare ed ho visto con lui quale fosse la forma in cui riuscivo a fare più gol. Era Siviglia-Espanyol la prima volta, nel 2012, da lì in poi ho fatto sempre gol. Solamente qui ho sbagliato due rigori ed ho cambiato un po’. Guardo il portiere il più possibile per capire se mi da riferimento. Come il cucchiaio, se fai gol sei un fenomeno. Nel calcio comanda solamente se fai gol o no».

Advertisement