Sampdoria, Jankto: «Ritorno in campo? La strada è ancora lunghissima»

Jankto Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Jakub Jankto, ospite del Sampdoria eSports weekend: le dichiarazioni del centrocampista blucerchiato

Jakub Jankto ha parlato della difficile situazione in Serie A dopo lo stop del campionato per via dell’emergenza Coronavirus. Ecco le parole del centrocampista ceco, special guest del del “Sampdoria eSports weekend”.

CLICCA QUI PER TUTTE LE DICHIARAZIONI DI JANKTO

CORONAVIRUS – «È tutto più complicato, non sappiamo cosa succede. Noi ci stiamo preparando giorno dopo giorno, monitoriamo la situazione. Ci sono cose più importanti. Ho sentito che si può tornare in campo da domani, la strada è ancora lunghissima. Fine emergenza? La prima cosa che farò è allenarmi, non sono uscito da casa per due mesi perché sono stato a contatto con i miei compagni e dovevo restare in isolamento. Speriamo che con l’inizio dell’estate la situazione migliori».

DERBY – «È la partita più importante per tutta la città. Fortunati a non aver mai perso negli ultimi anni, il bilancio è buono e continueremo così. I tifosi caricano, nello spogliatoio si respira un’atmosfera diversa. Significa tantissimo anche per noi calciatori. Non dimenticherò mai i bellissimi festeggiamenti dei tifosi. Non ne ho ancora perso uno, spero di non vivere mai questa sensazione».