Sampdoria, Quagliarella re dei rigori: doppia cifra vicina

quagliarella sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

L’unica nota lieta della Sampdoria è Quagliarella: nono record realizzato contro l’Empoli, ora punta a toccare quota 10

La rete di Fabio Quagliarella non influenza l’esito di Sampdoria-Empoli. I toscani espugnano il Luigi Ferraris con il risultato di 2-1. I blucerchiati, certi della salvezza da tempo, non stanno più giocando con la grinta necessaria per fare risultato.

La squadra gioca, sembrerebbe, solo per poter permettere al proprio capitano di raccogliere lo scettro di capocannoniere della Serie A. L’impresa è vicina per il 36enne, che occupa comodamente il primo posto a quota 28 marcature.

I rigori fischiati in favore della Sampdoria sono stati decisivi per questo risultato: il giocatore ha battuto 10 penalty, trasformandone ben 9, contando quello odierno. Il giocatore punta alla doppia cifra per quanto riguarda i gol dal dischetto. Restano i match contro l’ultima della classe, il Chievo, e contro la sua ex squadra, la Juventus campione d’Italia. Quagliarella punta a lasciare il segno anche nelle prossime sfide, meglio ancora se su rigore.