Sampdoria, Ziegler: “Ci aspetta una settimana importante”

© foto www.imagephotoagency.it

Reto Ziegler è uno dei tanti blucerchiati scontenti del risultato ottenuto ieri contro il Cagliari che, in virtù della vittoria del Palermo, fa registrare uno stop nella corsa al quarto posto: “In Serie A quando sei sull’1-0 non è mai finita- dice il centrocampista svizzero a SampTv- Purtroppo non è arrivato il secondo gol che avrebbe chiuso la partita e il Cagliari ha pareggiato forse nell’unica occasione che abbiamo concesso loro. Credo che, in qualche modo, abbiamo pagato i tre incontri in una settimana, ma questa non deve essere una scusa visto che mercoledì hanno giocato anche le altre squadre. Forse è questo il motivo per cui all’inizio eravamo un po’ giù; la mentalità  però era quella giusta: abbiamo combattuto e ci siamo anche portati in vantaggio, purtroppo non siamo riusciti a raddoppiare e loro hanno trovato l’1-1”. L’esterno mostra tutto il suo disappunto: “à? un peccato, davvero. Abbiamo appena visto la classifica: avremmo potuto essere molto vicini al Palermo e dispiace. Vediamola così: oggi sono due i punti persi, ma non è certo finita. Io credo infatti che abbiamo tutte le qualità  per raggiungere la Champions, guardando però, come ha detto il mister, partita dopo partita. Nessuno ci regala niente, tanto meno gli arbitri. Dobbiamo andare avanti con serenità , solo con le nostre forze e con la forza del gruppo”. Tuttavia c’è ancora tempo per poter lottare per il sogno Champions: “Ora saremo subito chiamati a una prestazione convincente da sfoderare in trasferta. Lo abbiamo fatto in passato, quando siamo riusciti a portare a casa tre punti, e dobbiamo provare a farlo sabato al “Bentegodi”. Adesso ci aspetta una settimana importante: abbiamo tutto il tempo di recuperare bene e di andare a vincere a Verona”, conclude Ziegler.