Connettiti con noi

Bundesliga

Guai per l’ex Schalke Kamba: si finge morto per l’assicurazione

Pubblicato

su

L’ex terzino dello Schalke 04 Kamba condannato per truffa, fingendosi morto per l’assicurazione

Guai in vista per l’ex Schalke 04 Kamba. Il terzino è stato condannato a tre anni di carcere per aver simulato la propria morte. Il tutto per intascarsi i soldi dell’assicurazione:  1 milione di sterline che sono finite nelle tasche della moglie.

Il calciatore simulò la morte in Congo nel 2016 per un incidente stradale, che avrebbe raddoppiato la sua polizza (500 mila sterline). Dopo diverse indagini, però, la polizia tedesca ha ritrovato Kamba e ha condannato lui e sua moglie a tre anni di carcere.

Fonte: itasportpress