Serie B, Abodi: «Vogliamo un torneo a 20 squadre»

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente è contento del nuovo corso della serie cadetta, ma promette ulteriori novità in futuro

SERIE B ABODI 20 SQUADRE – Un campionato in continua crescita. La Serie B, nonostante le difficiltà economiche del mondo del calcio, continua a crescere e a produrre giovani talenti: da Insigne e Verratti di due stagioni fa, a Zaza e Berardi dello scorso anno. Una gioia per il suo presidente, Andrea Abodi: «Sono fiero – ha spiegato ai microfoni di ‘Sky Tg 24’ – del cammino che sta facendo la nostra Serie B, ma non mi accontento di ciò che siamo: vogliamo continuare a crescere».

NOVITA‘ – Abodi, infatti, ha introdotto già da quest’anno alcune novità, ma guarda anche al futuro: «In questa stagione potranno partecipare ai playoff anche la settima e l’ottava classificata, se il loro distacco dalla terza non è superiore ai 14 punti, rendendo il campionato ancor più avvincente. Il sogno, invece, resta un torneo a 20 squadre, ma per questo serve l’accordo anche con le altre leghe».