Serie B: il Como torna nel suo stadio

© foto www.imagephotoagency.it

La Lega di B dà l’ok all’agibilità del Sinigaglia

Il Como potrà disputare le prossime partite di campionato di serie B nel proprio stadio dopo aver disputato fino ad oggi le gare gasalinghe nello stadio Silvio Piola di Novara. L’annuncio è stato dato direttamente dalla Lega di Serie B del presidente Abodi con una nota che spiega come il Como Calcio a partire dal prossimo incontro casalingo potrà usufruire regolarmente dello stadio Giuseppe Senigaglia fino ad oggi non ritenuto idoneo per il campionato di Serie B.

LA NOTA DELLA LEGA. Il Como riabbraccerà i suoi tifosi e il suo stadio a partire dal match casalingo contro il Brescia previsto per l’11 ottobre. Questo nel dettaglio è come si legge dalla nota redatta dalla Lega Serie B: «a seguito dell’accoglimento da parte della Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi- Organizzativi della Figc dell’istanza presentata dalla società Calcio Como per l’utilizzo dello stadio G. Sinigaglia di Como, a parziale rettifica del comunicato dell’11 settembre, l’impianto sportivo ufficiale della società Calcio Como per le partite interne della stagione sportiva 2015/2016, a partire dalla gara Como-Brescia di domenica 11 ottobre 2015, valevole per la 7^ giornata di andata del Campionato Serie B ConTe.it 2015/2016, sarà il “Giuseppe Sinigaglia” di Como, anzichè lo stadio S. Piola di Novara».