Serie B: il punto sulle idee ed i colpi di calciomercato (ultima parte)

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Quarta e ultima tappa del viaggio nel calciomercato della Serie B

CALCIOMERCATO SERIE B – La redazione di CalcioNews24 oggi approfondisce le principali idee di mercato ed operazioni di Siena, SpeziaTernanaTrapani e Varese.

Archiviata la delusione per la retrocessione, il Siena si è rimesso al lavoro tra molte difficoltà: quelle economiche incidono fortemente sulle ambizioni per la prossima stagione, nella quale si punterà innanzitutto alla salvezza. Molti gli addii di elementi importanti come Bolzoni, Larrondo, Terzi, Sestu, Paci, Reginaldo, per una rosa, dunque, che è stata molto rivista: in attesa di conoscere il destino di Pegolo, ambito dal Torino e dal Monaco, il Siena ha ottenuto alle buste il portiere rumeno Alin Bucuroiu e ha ripreso Eugenio Lamanna, gestito in comproprietà con il Genoa, con cui ha rinnovato l’accordo, e nella passata stagione al Bari. Per la difesa sono arrivati i centrali Santiago Morero dal Chievo Verona e il promettente Luca Crescenzi, arrivato dalla Lazio in prestito con diritto di riscatto, ed il terzino Mato Milos, in prestito dall’HNK Rijeka; a centrocampo, invece, le novità sono Nico Pulzetti, preso in prestito dal Bologna, e Guillermo Giacomazzi, svincolatosi dal Lecce, mentre il colpo per l’attacco è la conferma di Innocent Emeghara, riscattato dal Lorient. Sono previsti, comunque, ancora dei movimenti in entrata: piace Thomas Jaguaribe Bedinelli, trequartista brasiliano del Flamengo, mentre dovrebbe tornare Christian Terlizzi, nella passata stagione in bianconero a titolo temporaneo.

Molti volti nuovi, invece, per lo Spezia, che vuole essere protagonista nella prossima stagione: un’importante novità è Nicola Leali, promettente e richiestissimo portiere arrivato in prestito dalla Juventus, da cui è arrivato in comproprietà il difensore Hordur Magnusson. In difesa mister Stroppa avrà a disposizione anche Andrea Lisuzzo, arrivato a titolo definitivo dal Novara, Martino Borghese, arrivato dal Bari in cambio del portiere Enrico Guarna, Luca Ceccarelli, preso a titolo definitivo dall’Hellas Verona, da cui sono arrivati in comproprietà Ivano Balzaneddu e Francesco Migliore, e Nii Nortey Ashong, in prestito dalla Fiorentina. Per il centrocampo sono arrivati, invece, Federico Moretti, acquisito dal Catania in prestito con diritto di riscatto per la comproprietà e controriscatto, il trequartista Antonini Culina e Mihovil Klapan dall’HNK Rijeka, l’esterno Alessandro Carrozza, in prestito dall’Hellas Verona, da cui è arrivato a titolo definitivo l’esterno offensivo Emanuel Benito Rivas. Infine, per l’attacco sono stati messi a segno i colpi Ezekiel Henty, giovane promessa del Milan arrivato in prestito con diritto di riscatto della metà, Nicola Ferrari, altro colpo in tandem con l’Hellas Verona, e il bomber Osarimen Giulio Ebagua, svincolatosi dal Varese, che nella passata stagione ha siglato 17 gol nella serie cadetta. La campagna acquisti, però, potrebbe non essere terminata: nel mirino negli ultimi giorni sono finiti il difensore Matteo Contini dell’Atalanta ed il centrocampista Dejan Lazarevic, in comproprietà tra Genoa e Chievo.

Si è riacceso nelle ultime ore il mercato della Ternana, che ha messo ha firmato un doppio colpo. Dopo essersi assicurata il difensore Damiano Ferronetti, ha prelevato due uruguaiani: l’attaccante Felipe Avenatti, seguito a lungo dal Cagliari ed in attesa del passaporto comunitario, ed il trequartista Cesar Faletti, in arrivo dal Cerro e già con passaporto comunitario. Pochi ingressi, ma mirati e soprattutto di livello: rinforzato il gruppo dei portieri con Andrea Sala, arrivato in prestito con diritto di riscatto dalla Pro Patria, dove è stato protagonista della promozione in Prima Divisione, sono arrivati i difensori Alberto Masi e Pavol Farkas, rispettivamente dalla Juventus in comproprietà e dal Chievo Verona in prestito con diritto di riscatto della metà. La linea mediana, invece, potrà contare anche su Fabio Sciacca, preso dal Catania con la formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto per la comproprietà, Raffaele Maiello, dal Napoli in prestito con diritto di riscatto della metà del cartellino, il trequartista Nicolas Viola, in comproprietà con il Palermo, l’esterno Antonio Zito, a titolo definitivo dalla Juve Stabia. Colpo, infine, in attacco con Mirco Antenucci, in prestito con opzione per l’acquisizione a titolo definitivo con accordo di partecipazione. Nell’ultima fase della finestra estiva di calciomercato potrebbero essere presi d’assalto gli esterni Angelo (Siena), Riccardo Colombo, svincolatosi dal Novara, Andrea Rispoli (Parma) e Lorenzo Lavarone (Sassuolo).

Chi, invece, ha rallentato la morsa sul mercato negli ultimi tempi è il Trapani, che, dopo aver ufficializzato diversi ingaggi ad inizio estate, si è fermata ed è al lavoro per individuare i puntelli giusti per i vari reparti granata: per l’attacco, ad esempio, si sogna Giuseppe Mascara, svincolatosi dall’Al-Nasr. I primi colpi sono stati Desiderio Garufo, esterno di centrocampo preso dalla Nocerina, poi è stato il turno di Diego Vincenzo Vettraino, attaccante proveniente dalla Salernitana, e Luca Nizzetto, centrocampista ex Cremonese. Sull’onda dell’entusiasmo per la promozione nella serie cadetta, il Trapani ha cercato di rafforzare l’organico con elementi in grado di integrarsi all’ossatura della squadra, senza dunque stravolgerla: sono stati presi anche il terzino sinistro Simone Rizzato, dalla Reggina, il centrale difensivo Daniele Martinelli, il centrocampista ex Modena Maurizio Ciararmitaro, l’esterno offensivo Francesco Finocchio, in prestito dal Parma, ed il centrocampista Andrea Feola. In prestito dal Vicenza è poi arrivato il portiere Richard Marcone, infine gli attaccanti Milan Djuric, in prestito con diritto di riscatto della metà dal Cesena, e Davide Asta, prelevato dalla Primavera del Palermo.

Chi si candida per la corsa alla massima serie è il Varese, che chiude la rassegna sul calciomercato della Serie B. La difesa è stata rinforzata con quattro innesti: i centrali Rodrigo Ely, in prestito dal Milan, Simone Pasa e Lukas Spendlhofer, in prestito dall’Inter, entrambi con  diritto di riscatto e controriscatto, ed il terzino Alessio Cristiano Rossi, ottenuto alle buste dopo la comproprietà con la Salernitana. Innesto importante a centrocampo con Manuele Blasi, svincolatosi dal Pescara, aggiuntosi a Luca Tremolada, in comproprietà con l’Inter. Arturo Lupoli e Cateano Calil, che si sono svincolati rispettivamente dal Grosseto e dal Crotone, rinforzano l’attacco. Resta, però, in fermento il mercato del club lombardo: si stanno seguendo il difensore Christian Terlizzi (Pescara), l’attaccante Leonardo Pavoletti (Sassuolo) ed il centrocampista Emmanuel Cascione (Pescara).

Ti sei perso le “puntate” precedenti? Clicca in basso per:

LA PRIMA PARTE: Avellino, Bari, Brescia,Carpi, Cesena, Cittadella e Crotone.

LA SECONDA PARTE: Empoli, Juve Stabia, Virtus Lanciano, Latina e Modena.

LA TERZA PARTE: Novara,Padova, Palermo, Pescara e Reggina.