Spagna, Real Sociedad dopata per cinque anni

© foto www.imagephotoagency.it

LIGA REAL SOCIEDAD FUENTES – Una notizia clamorosa, confermata ieri da Inaki Badiola e riportata sull’edizione odierna della Gazzetta dello Sport. Dopo il terremoto scatenato qualche anno fa, soprattutto nel ciclismo, si viene a sapere che la cosiddetta Operacion Puerto ha avuto dei contatti con il calcio spagnolo, in particolare con la Real Sociedad, formazione basca che avrebbe usufruito per cinque anni, dal 2002 al 2007, di contatti frequenti con il dottor Eufemiano Fuentes, reso celebre proprio per i suoi rapporti con alcuni corridori di livello mondiale. Per somministrare sostanze dopanti senza essere scoperti, Fuentes ricevette in questi cinque anni una somma vicina ai due milioni di euro, portando anche risultati incredibili al club di San Sebastian, arrivato secondo nella Liga proprio dopo il primo anno di rapporti tra le parti.