Spalletti Inter, guerra sulla buonuscita. Ma i nerazzurri risparmierebbero

spalletti
© foto www.imagephotoagency.it

Stallo tra Inter e Spalletti sulla buonuscita, frenata per il suo passaggio al Milan. Ai nerazzurri però l’accordo converrebbe eccome

Il Milan intendeva sostituire Giampaolo con Luciano Spalletti. Il tecnico toscano, tuttavia, è sotto contratto con l’Inter. I nerazzurri al momento non vogliono trovare un compromesso con l’ex Roma, anche se converrebbe ad entrambe le parti.

Come precisato da Gianluca Di Marzio, l’Inter ha sostituito Spalletti con Conte, ma il patto con l’allenatore di Certaldo prevede un versamento di 24 milioni di euro lordi per i prossimi due anni. Ciononostante, Zhang e i vertici del club non intendono accontentare Spalletti, che ha proposto un punto d’incontro pari a 10 milioni di euro netti per salutarsi.