Stipendi non pagati: deferite tre società italiane

allenamenti Serie A
© foto www.imagephotoagency.it

Il procuratore federale della FIGC ha deferito Trapani, Catania e Siena per il mancato pagamento degli stipendi di febbraio

Il procuratore federale della FIGC ha deferito Trapani, Catania e Siena, a seguito di una segnalazione della Covisoc, a causa del mancato pagamento degli stipendi inerenti al mese di febbraio.

Deferiti anche i dirigenti Giuseppe Pace e Monica Pretti (Trapani), Giuseppe Di Natale e Davide Franco (Catania) e Anna Durio (Siena).